Massimo Calisti è nato nel 1965 a Roma, dove tuttora lavora nel settore informatico, e dove è tornato a vivere (per la precisione a Ostia, davanti al mare), dopo una parentesi di una decina di anni a Viterbo. Passa il tempo in diversi modi, tutti non remunerativi: ha fondato un blog, poi una web radio, ha collaborato con diversi blog su temi di attualità e politica. Attualmente cura un programma musicale, sempre sul web. La scrittura è da sempre una passione e ha pubblicato tre romanzi: "Dall'altra parte del mondo", del 2009, "Senza di me", del 2012 e "Il tempo che vola", del 2020. Tutti i titoli sono reperibili su Amazon. Puoi contattare Massimo inviando un messaggio tramite il modulo in QUESTA PAGINA

Contenuti pubblicati da Massimo Calisti:



Virtualizzazione, de-responsabilizzazione, attivisti da like… la dittatura della pigrizia è servita!

Cosa ha generato i mali del nostro tempo e perché ne siamo tutti un po' (comodamente) responsabili.

La virtualizzazione globale, che è alla base della de-responsabilizzazione delle società, è forse il male-archetipo, la causa principale di tutto quello che stiamo vivendo oggi. Tenere l’umanità intera sotto scacco …

Virtualizzazione, de-responsabilizzazione, attivisti da like… la dittatura della pigrizia è servita! Leggi tutto »

Combattere ancora

Se la protesta contro il green pass non può vincere nelle piazze e nei tribunali, comunque potrebbero esserci delle alternative.

Lo scollamento che si sta verificando a Trieste, dove non si capisce più nulla, tra portuali, “semplici” cittadini, portavoce, comitati, infiltrati, è abbastanza deprimente perché dà la misura di quanto …

Combattere ancora Leggi tutto »

Dei fatti di Trieste e dell’ignavia degli italiani

La violenza delle FFOO contro i manifestanti di Trieste e l'insopportabile ignavia di chi è ipnotizzato dall'informazione falsa e a senso unico.

Guardo le immagini degli “scontri” di Trieste. O meglio degli attacchi violenti delle forze dell’ordine, perpetrati ai danni di manifestanti contro il green pass. Manifestanti inermi e pacifici. C’è qualcosa …

Dei fatti di Trieste e dell’ignavia degli italiani Leggi tutto »

Perché non si può fare niente

Contro le violazioni di diritti fondamentali da parte dello Stato, la via giudiziaria è quasi impossibile. L'unica alternativa è la protesta.

Tra le persone che sanno cosa significa “diritti fondamentali e inalienabili della persona” (altrimenti è inutile parlare), sento sempre più spesso ripetere la domanda “Ma è possibile che non si …

Perché non si può fare niente Leggi tutto »

Appello per il 15 ottobre

Il giorno dell'entrata in vigore del super Green Pass fermiamoci per difendere il diritto al lavoro, la libertà e la Costituzione.

Il 15 ottobre l’Italia diventerà, improvvisamente e nell’indifferenza quasi generale, un posto infinitamente peggiore di quanto già non sia. Sì, perché il 15 ottobre la Costituzione verrà di fatto disintegrata, …

Appello per il 15 ottobre Leggi tutto »

1971-2021 – cinquant’anni di dittatura finanziaria

La decisione di Nixon del 1971 fu un furto al mondo intero da parte degli Usa, forti della loro superiorità geopolitica e militare

Articolo pubblicato il 11/8/2021 su IlPensieroForte.it Ferragosto: tempo di ferie e di calura, il tempo in cui quasi l’intera vita sembra sospesa e ci si dimentica di ieri e di …

1971-2021 – cinquant’anni di dittatura finanziaria Leggi tutto »

RICORSI contro il Decreto Legge Green Pass (e non solo), ISTRUZIONI per l’uso

Consigli pratici di giurisprudenza per i cittadini: per muoversi tra DL, ricorsi (collettivi o individuali), tribunali e avvocati.

Pochi consigli pratici per muoversi tra decreti legge, aule di tribunale e soprattutto avvocati, visto che molto presto tutti ne avremo un maledetto bisogno. Una vecchia battuta statunitense (paese dove …

RICORSI contro il Decreto Legge Green Pass (e non solo), ISTRUZIONI per l’uso Leggi tutto »

Come il Green Pass DIFFONDE il COVID e distrugge il sistema civile, tra… Stoccolma e Hamelin

Perché il Green Pass è una pericolosa MINACCIA per la SALUTE PUBBLICA oltre che per la tenuta dei diritti costituzionali.

Il Green Pass è, per le sue caratteristiche fondamentali, uno strumento perfetto per diffondere il virus il più possibile, soprattutto tra chi non è vaccinato. In questo senso è uno …

Come il Green Pass DIFFONDE il COVID e distrugge il sistema civile, tra… Stoccolma e Hamelin Leggi tutto »