Putin

Maidan e la telefonata con Obama. I dettagli resi noti per la prima volta da Putin

PICCOLE NOTE In una nota precedente abbiamo raccontato del discorso di Putin ai ministri degli Esteri dei Brics e spiegato il senso di quel discorso. Torniamo su quell’intervento riprendere  un cenno molto importante, inedito, che Putin ha voluto esporre all’opinione pubblica per la prima volta.

Perché gli inglesi odiano i russi?

Israel Shamirunz.com La Gran Bretagna è il leader mondiale della politica antirussa. I britannici odiano Putin e incoraggiano vigorosamente gli ucraini a combattere i loro cugini russi fino all’ultima goccia di sangue. I russi e gli ucraini erano pronti a firmare un accordo già nel febbraio 2022, finché il premier britannico Johnson non è arrivato…

Per evitare una guerra nucleare Putin dovrebbe essere un po’ più pazzo

Mike Whitneyunz.com La conferenza stampa del Presidente Putin di mercoledì in Uzbekistan potrebbe essere stata l’evento più insolito e straordinario dei suoi 24 anni di carriera politica. Dopo aver affrontato le questioni costituzionali relative alla decisione del Presidente ucraino Zelensky di rimanere in carica oltre il suo mandato quadriennale, Putin ha rilasciato una breve ma…

Pepe Escobar: l’Occidente è deciso a trascinare la Russia in uno scontro aperto

Pepe Escobarsputnikglobe.com L’avvertimento del Presidente Putin non potrebbe essere più netto: “In caso di utilizzo di armi a lungo raggio, le Forze Armate russe dovranno nuovamente prendere decisioni sull’ulteriore espansione della zona sanitaria (…) Vogliono un conflitto globale? Sembrava che volessero negoziare [con noi], ma non vediamo molta voglia di farlo“.

Pepe Escobar – I dottori Stranamore e l’estasi occidentale di una Guerra Calda

di Pepe Escobar – Sputnik Globe  [Traduzione a cura di: Nora Hoppe]   L’avvertimento del Presidente Putin non potrebbe essere più categorico: “In caso di utilizzo di armi a lungo raggio, le Forze Armate russe dovranno nuovamente prendere decisioni sull’ulteriore espansione della zona sanitaria (…) Vogliono un conflitto globale? Sembrava che volessero negoziare [con…

La NATO ha iniziato a sfidare apertamente la deterrenza nucleare russa?

di Clara Statello per l’AntiDiplomatico “Il possibile ingresso di truppe occidentali in Ucraina è un’escalation e un altro passo verso il conflitto in Europa e il conflitto globale”, ha avvertito oggi Putin. La questione non sembra più essere “se” ma “quando” ci sarà lo scontro diretto con la Russia e se avverrà con armi…

Pino Arlacchi – Le 3 ipotesi sulla matrice della strage di Mosca

di Pino Arlacchi   Le reazioni alla strage di Mosca sono, com’è ovvio, le più diverse e sono determinate dall’andamento di una guerra in corso. Siccome ci sono pochi dubbi sul fatto che l’attentato sia stata opera di killer addestrati, armati e protetti da un’entità superiore, le ipotesi sui mandanti si restringono a tre:

L’enigma geopolitico della Gagauzia: la regione moldava che ha chiesto aiuto a Putin

Una regione grande nemmeno duemila chilometri quadrati e abitata da 134mila abitanti rischia di diventare un nuovo focolaio di tensioni tra Occidente e Russia. È la Gagauzia, entità territoriale autonoma a maggioranza russofila facente parte della Moldavia, per la precisione nella parte sud-occidentale del Paese, proprio al confine con l’Ucraina. La presidente della regione autonoma,…

Elena Basile – La propaganda degli 007 per la guerra mondiale

La relazione dell’intelligence italiana al Parlamento illustrata dalla direttrice del Dis Elisabetta Belloni e dal sottosegretario Alfredo Mantovano è purtroppo un riepilogo di luoghi comuni della propaganda Nato senza alcun approfondimento o dato di rilievo. Il ministro Antonio Tajani se ne renderà forse conto. È preoccupante che le competenze dell’intelligence siano, volutamente o meno,…

Il New York Times ha mentito sugli stupri di Hamas

di Francesca Picone per ComeDonChisciotte.org   Il New York Times ha mentito sugli stupri che Hamas avrebbe condotto come arma di guerra il 7 Ottobre 2023; tale menzogna è stata portata alla luce grazie all’inchiesta di Grayzone[1]. L’articolo del NYT, che si è andato ingigantendo con il passaparola, con le finte testimonianze e con centri…

Torna su