1971-2021 – cinquant’anni di dittatura finanziaria


La decisione di Nixon del 1971 fu un furto al mondo intero da parte degli Usa, forti della loro superiorità geopolitica e militare


Fonte immagine: IlPensieroForte.it

Articolo pubblicato il 11/8/2021 su IlPensieroForte.it

Ferragosto: tempo di ferie e di calura, il tempo in cui quasi l’intera vita sembra sospesa e ci si dimentica di ieri e di domani. Eppure, fu proprio a ferragosto, esattamente 50 anni fa, che venne presa una delle decisioni cruciali della storia economica e finanziaria del mondo, con immense ricadute geopolitiche e sociali. Il 15 agosto 1971 Il presidente americano Richard Nixon mise la parola fine agli accordi die di fatto scrisse la prima pagina della dittatura finanziaria che da allora domina il mondo.

Leggi l’articolo di Roberto Pecchioli su IlPensieroForte.it

COMMENTACommenta COMMENTA

Lascia un commento