Intelligenza artificiale

Dall’intelligenza alla follia, lo strano progresso dell’IA.

Versione audio dell’articolo:Dall’intelligenza alla follia, lo strano progresso dell’IA.Durata: 11min e 35sec L’azienda americana di informatica Anthropic ha reso noto un rapporto sul proprio sito web intitolato: Mapping the Mind of a Large Language Model”, in cui viene illustrata la ricerca condotta utilizzando il chatbot Claude 3.0 al fine di approfondire la comprensione dei meccanismi…

Italia e USA hanno firmato un protocollo per combattere la “disinformazione”

Stati Uniti e Italia hanno stipulato un accordo di collaborazione per il «contrasto alla disinformazione e all’ingerenza straniera». Il Segretario di Stato americano, Antony Blinken, e il Ministro degli Esteri italiano, Antonio Tajani, hanno raggiunto l’intesa in un incontro a margine della riunione del G7, svoltosi in Italia, dal 17 al 19 aprile, sull’isola di…

Negli Stati Uniti si prepara la prima sperimentazione su larga scala di impianti cerebrali

Synchron Inc, azienda attiva nel settore degli impianti cerebrali, finanziata da Jeff Bezos e Bill Gates e concorrente di Neuralink di Elon Musk, ha iniziato a reclutare pazienti per un test su larga scala dei propri microchip da impiantare nel cervello con lo scopo di far comunicare i pensieri del soggetto con un dispositivo digitale,…

Abiti capaci di schermare il riconoscimento facciale: il brevetto di una stilista italiana

Si parla un sacco di privacy e del sacrosanto diritto che questa sia tutelata e non svenduta, sotto forma di dati e informazioni di ogni tipo, alla prima azienda che passa. Riuscire a preservarla, soprattutto in ambito digitale, è sempre più complicato; ma anche solo camminando per strada i nostri dati biometrici sono a rischio,…

[VIDEO] La tecnorivolta italiana – la tecnogabbia – maurizio martucci

La quinta puntata de LA TECNOGABBIA è un’inchiesta senza precedenti sull’opposizione alla transizione digitale: c’è una parte d’Italia che non accetta la costruzione del recinto tecnologico di reti 5G, Smart City, Città dei 15 Minuti e ZTL, tra autovelox, progetti di ingegneria sociale a gestione algoritmica di Intelligenza artificiale, telecamere di sorveglianza ubiquitaria e programmi di tracciamento permanente che minano diritti e libertà. Come cresce e cosa vuole il dissenso nazionale in lotta contro l’invasione della morsa tecnologica: “La rivoluzione industriale e le sue conseguenze sono disastrose per la razza umana”, circa mezzo secolo fa profetizzava Theodore John Kaczynski.r

Arrivano i cyborg: l’accoppiamento dell’IA con le cellule cerebrali umane

Victoria N. Alexanderoff-guardian.org Se si leggono e si crede ai titoli dei giornali, sembra che gli scienziati siano molto vicini alla possibilità di fondere il cervello umano con l’intelligenza artificiale. A metà dicembre 2023, un articolo di Nature Electronics ha scatenato un’ondata di entusiasmo per i progressi compiuti sul fronte transumano:

Il tuo futuro è scritto nei test INVALSI: 1) le preoccupazioni del Garante della Privacy

www.roars.it. 29.01.2024 Di Rossella Latempa   Siamo ad oltre un anno dalla diffusione da parte dell’INVALSI del nuovo indicatore di fragilità degli studenti. Si tratta di un bollino individuale attribuito algoritmicamente agli allievi che non raggiungono livelli ritenuti adeguati nei test standardizzati. Le scuole ci stanno lavorando. Tale indicatore consentirebbe di quantificare la cosiddetta dispersione…

Elon Musk e RAND Corporation: il futuro è transumano anche in ambito militare

Tra annunci mirabolanti e veri e propri sviluppi tecnologici, si parla sempre di più di microchip cerebrali e integrazione umano-macchina, sogno transumanista. Oltre all’annuncio di Elon Musk del primo impianto celebrale operato su un essere umano dalla propria azienda Neuralink, ad inizio anno è uscito un nuovo studio del famoso centro studi statunitense RAND Corporation,…

Modelle clonate: come l’AI sta creando (e rubando) nuove identità

L’Intelligenza artificiale è ovunque: intorno a noi, nelle conversazioni, nei post, nelle immagini da lei generate così come nelle parole messe sapientemente in ordine da questo grande cervello invisibile. Anche il mondo della moda, sempre attento alle ultime tendenze, non è rimasto immune al nuovo gioco, sperimentando l’AI in ogni aspetto dell’industria, dalla fase di…

Le capre e le volpi amano l’intelligenza artificiale

Di Franco Maloberti per ComeDonChisciotte.org Si fa un gran parlare dell’intelligenza artificiale, altrimenti detta AI. Tanto per chiarire subito il mio pensiero, dico che è un’allettante lusinga che mira a una nuova egemonia dei soliti noti. Le componenti della lusinga sono due: le promesse di grandi benefici, come quelle fatte dal gatto e la volpe…

Un’intelligenza artificiale alla conquista delle olimpiadi di matematica

Matematici che inventano programmi che battono altri matematici persino nelle competizioni: l’intelligenza artificiale ha ormai raggiunto il livello delle medaglie d’oro nelle Olimpiadi di matematica. La nuova tecnologia si chiama AlphaGeometry, appartiene alla società britannica DeepMind ed è stata sviluppata da un team di ricercatori che ha già pubblicato i risultati all’interno di uno studio…

Torna su