protesta

Combattere ancora

Se la protesta contro il green pass non può vincere nelle piazze e nei tribunali, comunque potrebbero esserci delle alternative.

Lo scollamento che si sta verificando a Trieste, dove non si capisce più nulla, tra portuali, “semplici” cittadini, portavoce, comitati, infiltrati, è abbastanza deprimente perché dà la misura di quanto sia difficile, da questa parte della barricata, organizzarsi per opporre al “nemico”, che invece è organizzatissimo e granitico, un’opposizione in grado di impensierirlo. Né è …

Combattere ancora Leggi tutto »

[VIDEO] Porto di Genova, poliziotti a occupanti: “Tenete duro”

Porto di Genova, poliziotti portano focacce e dolci a chi occupa. Li abbracciano e dicono loro: "Tenete duro".

Porto di Genova, poliziotti portano focacce e dolci a chi occupa. Li abbracciano e dicono loro: “Tenete duro”. Fonte video: canale Telegram Sir Red Ronnie

COMMENTACommenta COMMENTA

Dei fatti di Trieste e dell’ignavia degli italiani

La violenza delle FFOO contro i manifestanti di Trieste e l'insopportabile ignavia di chi è ipnotizzato dall'informazione falsa e a senso unico.

Guardo le immagini degli “scontri” di Trieste. O meglio degli attacchi violenti delle forze dell’ordine, perpetrati ai danni di manifestanti contro il green pass. Manifestanti inermi e pacifici. C’è qualcosa di osceno nelle immagini di poliziotti, carabinieri e finanzieri che, in assetto da combattimento, con idranti, sfollagente, caschi, scudi e lacrimogeni sgominano una pericolosissima massa …

Dei fatti di Trieste e dell’ignavia degli italiani Leggi tutto »

Perché non si può fare niente

Contro le violazioni di diritti fondamentali da parte dello Stato, la via giudiziaria è quasi impossibile. L'unica alternativa è la protesta.

Tra le persone che sanno cosa significa “diritti fondamentali e inalienabili della persona” (altrimenti è inutile parlare), sento sempre più spesso ripetere la domanda “Ma è possibile che non si possa fare niente a livello giuridico?”, a cui segue “è sbagliato il nostro sistema, visto che non è in grado di evitare tutto questo?”. Se …

Perché non si può fare niente Leggi tutto »

Appello per il 15 ottobre

Il giorno dell'entrata in vigore del super Green Pass fermiamoci per difendere il diritto al lavoro, la libertà e la Costituzione.

Il 15 ottobre l’Italia diventerà, improvvisamente e nell’indifferenza quasi generale, un posto infinitamente peggiore di quanto già non sia. Sì, perché il 15 ottobre la Costituzione verrà di fatto disintegrata, e saranno così minate le fondamenta della struttura democratica dello Stato. Di fronte ad un fatto così grave la maggioranza degli italiani è suddivisa tra …

Appello per il 15 ottobre Leggi tutto »

Green Pass, il fronte dei contrari: dal Movimento Italiano alle università, da Virginia Raggi ai politici opportunisti

Come nasce e chi c'è dietro il dissenso organizzato delle manifestazioni anti-Green Pass?

Dopo due settimane dall’entrata in vigore dell’obbligo del Green Pass, forse i tempi sono maturi per tentare una prima analisi sul fenomeno del crescente ed eterogeneo dissenso, suscitato da questo provvedimento (decreto-legge n. 105/2021) quantomeno controverso. Controverso e anche fortemente divisivo poiché, trovando una nazione già spaccata sui temi riguardanti la pandemia e le vaccinazioni, …

Green Pass, il fronte dei contrari: dal Movimento Italiano alle università, da Virginia Raggi ai politici opportunisti Leggi tutto »

Studenti contro il Green Pass, la prima assemblea degli universitari a Roma

[VIDEO] Il green pass anche per poter frequentare l'università, ma gli studenti si organizzano per dare voce al loro dissenso.

All’indomani del nuovo decreto legge che impone la presentazione del green pass anche per poter frequentare l’università, gli studenti hanno iniziato ad organizzarsi per far sentire la propria contrarietà già dal prossimo settembre. D’altra parte, quale luogo più dell’università dovrebbe pretendere il dibattito e il confronto tra paradigmi diversi? Guarda il video e leggi l’articolo …

Studenti contro il Green Pass, la prima assemblea degli universitari a Roma Leggi tutto »

Mail mob contro enti e istituzioni che negano garanzie per i vaccini anti-Covid

Ecco come partecipare agli invii collettivi di email (mail mob), proposti dalla Dr. Barbara Balanzoni, per chiedere conto alle istituzioni delle garanzie negate per i vaccini contro il Covid-19 #MailMobCovid19

Nei giorni scorsi la Dr. Barbara Balanzoni, medico anestesista rianimatore e giurista, ha lanciato dai social (dove gode di un ampio seguito) due azioni di protesta collettive che consistono nell’invio di messaggi di PEC (Posta Elettronica Certificata) e posta elettronica ordinaria con la richiesta di chiarimenti alle istituzioni sulle garanzie negate a chi si è …

Mail mob contro enti e istituzioni che negano garanzie per i vaccini anti-Covid Leggi tutto »