Per molti media Robert Fico è causa dell’attentato che ha subito, perché “filorusso” e “novax”

Populista, xenofobo, omofobo, filorusso, no vax, amico di Putin, divisivo, responsabile della “spaccatura in due della politica del Paese”, accusato di ’Ndrangheta.  È l’impietoso ritratto del premier slovacco Robert Fico che emerge dalle colonne dei quotidiani internazionali.

Il Comune di Milano nega il suolo pubblico all’opera d’arte per Julian Assange

Da mesi l’opera statuaria “Anything to say?” dell’artista italiano Davide Dormino viene esposta nelle città di tutto il mondo per sensibilizzare i cittadini sulla causa di Julian Assange. La prossima città ad ospitarla avrebbe dovuto essere Milano, ma l’amministrazione comunale, senza fornire alcuna spiegazione in merito, ha deciso di negare il suolo pubblico alla scultura.…

Dmitry Trenin: In Russia è in atto una enorme trasformazione e l’Occidente è cieco di fronte ad essa

Dmitry Treninswentr.site A due anni e mezzo dall’inizio della guerra contro l’Occidente in Ucraina, la Russia è certamente sulla strada della ricerca di un nuovo senso di sé. Questa tendenza era in realtà precedente all’operazione militare, ma, come risultato, ne è uscita fortemente amplificata. Dal febbraio 2022, i russi vivono in una realtà completamente nuova.…

Liste d’attesa bloccate? Il grimaldello per accedere alle cure nei tempi e senza pagare

Di Raffaele Varvara, per ComeDonChisciotte.org “Le liste sono bloccate e le agende chiuse per tutto il 2024“, “Mi spiace, non c’è posto“: sono sempre più frequenti queste risposte dagli operatori dei Centri Unici di Prenotazione (CUP); l’interfaccia del Servizio Sanitario Nazionale che accoglie la domanda di salute dei cittadini e dovrebbe fornire una risposta certa, risponde…

Quello italiano è l’ultimo esercito occidentale rimasto in Niger (e non se ne andrà)

Dopo l’espulsione del contingente francese e l’annuncio della cessazione «con effetto immediato» della cooperazione militare con gli Stati Uniti dello scorso marzo, i soldati italiani della missione bilaterale MISIN sono gli ultimi rimasti nella nazione del Sahel e stanno trattando con la giunta militare per non dover abbandonare un Paese strategico per la questione dei flussi…

Gli “astensionisti” (primo partito in Italia), riporteranno la democrazia nei partiti?

Continua la serie di articoli inerente le prossime elezioni amministrative ed europee previste per l’ 8 e 9 giugno prossimi, dove si dà spazio a tutte le opinioni, come è giusto e come CDC è abituato da sempre a fare. Nel rispetto reciproco di chi scrive, di chi legge e di chi commenta.

Roma: via al riconoscimento facciale per il Giubileo? Il Garante chiede informazioni

Lo scorso 6 maggio l’agenzia di stampa Ansa aveva battuto una notizia che riportava come Roma si stesse preparando a introdurre nelle sue metropolitane un sistema di videosorveglianza dotato di riconoscimento facciale. La misura sarebbe stata pensata in vista del Giubileo del 2025, e inserita nelle gare d’appalto per l’ammodernamento delle stazioni ferroviarie sotterranee. Una…

Andrea Zhok – I coloni che bloccano i camion umanitari: “quest’oscenità potrà uscire in mondovisione?”

di Andrea Zhok* *Post Facebook del 14 maggio 2024 ————————- A GAZA LA SITUAZIONE UMANITARIA E’ FUORI CONTROLLO. LA PULIZIA ETNICA DECISA C’E’ UNA ONG, GAZZELLA ONLUS, CHE NON SI ARRENDE A QUESTE BARBARIE E OGNI GIORNO, EROICAMENTE, PORTA BENI DI PRIMA NECESSITA’ ALLA POPOLAZIONE STREMATA

Le interferenze degli USA nelle elezioni straniere

Negli ultimi tempi, i media occidentali, conosciuti come MainStream, hanno continuamente accusato la Russia di interferire, in modo più o meno diretto, nelle elezioni dei Paesi Occidentali. A volte si parla di hacker russi, altre volte di attivisti sconosciuti o addirittura del governo russo stesso che si intromette nelle elezioni democratiche dei Paesi Occidentali.

“In difesa dell’umano”. Intervista a Luciano Boi, fra i massimi intellettuali e scienziati internazionali

di Sonia Milone per Comedonchisciotte Luciano Boi è Professore di Geometria, Teorizzazione Scientifica e Filosofia della Natura presso il Centre des Mathématiques della École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi.Ha studiato filosofia, matematica e fisica nelle università di Bologna, Parigi e Berlino.Ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, fra cui un award della Guggenheim Foundation…

Putin forma il nuovo governo, mentre l’esercito avanza in Ucraina

Nelle ultime 48 ore si è registrata un’avanzata decisa delle forze russe nella regione di Kharkiv, in Ucraina. Mosca ha rivendicato la «liberazione» di nove villaggi di confine, a nord-est della città dell’omonima provincia, sebbene la conquista di queste aree sia smentita dall’amministrazione militare regionale ucraina. Mentre la resistenza delle forze ucraine si concentra nel…

Il Venezuela è la prima nazione al mondo a dichiarare estinti i propri ghiacciai

Il ghiacciaio venezuelano Humboldt, anche noto come “la Corona”, si è sciolto molto più rapidamente del previsto. Gli scienziati lo hanno riclassificato come ice field, ovvero nevaio, rendendo verosimilmente il Venezuela il primo Paese al mondo ad aver perso tutti i suoi ghiacciai in tempi moderni. Fino al 2011, il Paese ne ospitava sei nella…

Il Consiglio di Sicurezza ONU ha chiesto un’indagine sulle fosse comuni a Gaza

Il Consiglio di Sicurezza ONU ha rilasciato un comunicato nel quale esprime «profonda preoccupazione» per la notizia del ritrovamento di fosse comuni nei pressi delle strutture mediche di Nasser e di Al Shifa a Gaza, dalle quali sono stati estratti centinaia di corpi, molti dei quali di donne e bambini. Per tale motivo, i membri…

Come la Ue ha privatizzato il nostro cibo: per il bene delle multinazionali

Di Daniele Ioannilli per ComeDonChisciotte.org Il Passo del Brennero ha un’altitudine di soli 1372 metri. Nella Storia è quindi stata una porta da e per l’Italia molto favorevole: è da qui che passarono le legioni romane alla conquista dell’Europa e successivamente gli imperatori tedeschi diretti a Roma dal Papa per ottenerne l’investitura. Ed è da…

“Le élite occidentali non hanno più il senso della storia”. Intervista al Professor Sergei Karaganov

Tariq Marzbaan e Nora Hoppe intervistano per Al Mayadeen il professore Karaganov che tra l’altro fa parte della principale organizzazione pubblica russa di politica estera, conversando con lui su una serie di questioni, tra cui l’escalation occidentale contro la Russia, la guerra in Ucraina, il colonialismo e il genocidio a Gaza.

Le Università spagnole annunciano l’interruzione dei rapporti con Israele

La Confederazione delle università spagnole (CRUE) ha annunciato che gli atenei nazionali interromperanno ogni rapporto con le istituzioni accademiche israeliane. La decisione coinvolge 76 università spagnole, pubbliche e private, che romperanno i rapporti di cooperazione universitaria con gli atenei israeliani, a meno che le autorità degli stessi non esprimano «un fermo impegno per la pace…

Non è andato tutto bene | Playmastermovie

A tre anni dal primo lockdown è giunto il momento di analizzare i fatti accaduti in Italia durante il periodo della “pandemia” da SarsCov2.Paolo Cassina, già regista di Invisibili e Playmastermovie intendono realizzare un documentario in cui la narrazione della pandemia a “senso unico”, presentata dai governanti e dai principali media mainstream, viene messa in…

Torna su