[VIDEO] Cambia la DEFINIZIONE di Vaccino per coprire il FALLIMENTO dei VACCINI anti Covid


I CDC USA cambiano le definizioni di "vaccino" e "vaccinazione": non servono per IMMUNIZZARE ma solo per PROTEGGERE dal virus.


Guarda il video integrale di Massimo Mazzucco e Roberto Quaglia da Contro.tv

Trascrizione del video

Vi devo dare una notizia veramente importante perché cambia completamente la dinamica del dibattito riguardo i vaccini, cioè qualche settimana fa ufficialmente è cambiata la definizione di vaccinazione sul sito del(Centers for Disease Control and Prevention americano). La vaccinazione, udite udite, non è più uno strumento per immunizzare ma soltanto uno strumento di protezione generica.

Vi faccio vedere adesso la slide numero uno. Eccola qua. Allora, a sinistra vedete uno screenshot che risale al marzo 2020. La pagina è la stessa[…]. La pagina uguale, a sinistra la versione del marzo 2020, a destra la versione dello screenshot fatto due settimane fa, il primo settembre 2021.

Allora, a sinistra, sotto la definizione di vaccino, la prima parte sottolineata in rosso, nella vecchia pagina diceva “un prodotto che stimola il sistema immunitario di una persona per produrre immunità rispetto a una specifica malattia, proteggendo così la persona da quella malattia”. Nella versione attuale, invece, a destra la definizione di vaccino è: ” un prodotto che viene usato per stimolare il responso immunitario del corpo contro le malattie”.

Cioè praticamente il termine “produrre immunità” è scomparso. Solo uno stimolo generico sul sistema immunitario. Un po’ come un massaggino alle spalle, per stimolare un pochino la circolazione del sangue.

Più sotto, più importante ancora, […] la seconda definizione in basso a sinistra, quella sottolineata in rosso, è la definizione di vaccinazione. Fino all’anno scorso la pagina diceva: “la vaccinazione è l’atto di introdurre un vaccino nel corpo per produrre immunità rispetto a una specifica malattia”. Oggi invece, a destra, la vaccinazione è “l’atto di introdurre un vaccino nel corpo per produrre protezione dalla specifica malattia”.

Quindi ufficialmente, da oggi, il vaccino non produce più immunità ma produce una semplice protezione. Un pochino come le creme solari, no? Che è protezione sette. “Ecco, mi dia il Pfizer che è protezione tre”. “No, io preferisco il Moderna protezione cinque, un pochino più forte. Dura un po’ di meno però è meglio così.” Siamo a questo livello, cioè – Roberto – cambiano il linguaggio pur di non ammettere il fallimento della campagna vaccinale: questo è quello che ne deduco io.

È addirittura più diabolico. Loro modellano la realtà a loro piacimento in questo delirio di onnipotenza che già fu utilizzato a suo tempo nel caso dell’undici settembre, mi sembra da Rove o da uno dei consiglieri di Bush che disse “noi creiamo la realtà e voi potete solo commentarla”. E qui la creazione di realtà passa per la ristrutturazione estesa del linguaggio.

Sono riusciti a far rivoltare nella tomba, contemporaneamente, Pasteur e Orwell. Perché per cent’anni i vaccini sono stati uno strumento di immunizzazione e adesso tutto è stato cancellato. La storia è stata riscritta. Non è mai stata una questione di immunizzazione, è stata una questione di protezione.

E in futuro la cambieranno di nuovo, eventualmente, e introdurranno delle proprietà spirituali ai vaccini. Per cui, come già da un po’ di tempo dice Fusaro, che i sieri benedetti benedicono le persone che li ricevono, non mi stupirei se in futuro venisse introdotta una componente religiosa in questa liturgia che adesso sta prendendo piede. Povero Pasteur.

Ormai c’è già là la liturgia. Addirittura Tiziana Alterio ha fatto un libro intitolato “Il Dio vaccino”, e non è affatto un titolo tirato così a indovinare, è un titolo molto, molto preciso. E il fatto è questo: che da oggi non si può più dire che immunizza e si può dire “guardate che lo dice il CDC”. […] Evidentemente ci seguono su tutto quello che diciamo perché noi lo diciamo già da tempo. Adesso si sono adeguati anche loro. Quindi, ogni volta che leggete “immunizzate x persone”, prendete con quell’articolo e stracciatelo oppure sbattetelo in faccia a chi ve lo stava facendo vedere perché lo stesso CDC ha ammesso che l’immunizzazione non è più lo scopo della vaccinazione.

COMMENTACommenta COMMENTA

1 commento su “[VIDEO] Cambia la DEFINIZIONE di Vaccino per coprire il FALLIMENTO dei VACCINI anti Covid”

  1. Tra 10 giorni vedremo se è solo una inutile protezione come sembra.Proprio da metà mese dovrebbero crescere contagi, ricoveri e decessi…

Lascia un commento